Incendio a Lainate, a fuoco cinque auto in strada: vetture distrutte dalle fiamme

Il rogo nella notte tra giovedì e venerdì. Distrutte cinque macchine. Indagano i carabinieri

Foto repertorio

Ancora una notte di fuoco nel Milanese. Tra giovedì e venerdì, infatti, cinque auto sono andate distrutte in un rogo che è divampato a Lainate. Le macchine, stando a quanto appreso, erano parcheggiate sotto un condominio di via Weiss. 

Secondo gli accertamenti di carabinieri e vigili del fuoco, il rogo si sarebbe originato da una Toyota Yaris e avrebbe immediatamente coinvolto una Volkswagen Passat. Le fiamme si sono poi propagate a una Fiat Panda, una Opel Mocca e una Matiz. 

Gli stessi pompieri, dalle prime verifiche, non hanno riscontrato elementi che lascino pensare che il rogo sia stato doloso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto la notte precedente undici auto erano bruciate in quattro distinti incendi tra Settimo Milanese, Buccinasco, Abbiategrasso e Milano. E proprio a Milano il 14 aprile sera era stato arrestato un piromane di ventotto anni: i poliziotti lo avevano fermato in via Catalani mentre cercava di bruciare un'Alfa Mito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento