rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Garibaldi / Piazza Gae Aulenti

Furto in centro a Milano: ladro braccato e arrestato

È successo in Piazza Gae Aulenti nel pomeriggio di venerdì 9 dicembre, nei guai un 21enne cubano

Prima ha sentito una mano entrare nella tasca della propria giacca, poi si è accorto di non avere più il portafogli. Infine ha fatto arrestare il ladro. Un 21enne, cittadino cubano, è stato arrestato per furto aggravato dalla polizia per furto in piazza Gae Aulenti a Milano nel pomeriggio di venerdì 9 dicembre.

Tutto è accaduto qualche minuto prima delle 16, come riferito da via Fatebenefratelli. Il 21enne è stato fermato dalla stessa vittima del furto, un uomo di 43 anni (italiano) che ha subito allertato il 112. Sul posto è intervenuta una volante del commissariato Garibaldi-Venezia che ha rintracciato il malvivente a poche decine di metri. Il portafogli è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario, mentre il 21enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato per direttissima.

Poco prima, intorno alle 14, un 40enne marocchino è stato arrestato sempre dalla polizia in piazza Velasquez dopo aver strattonato e rubato il telefono a una donna di 70 anni. La vittima dell'aggressione si è riappropriata del telefono prima dell'arrivo della polizia ma a causa della colluttazione è stata soccorsa da un'ambulanza e trasportata al pronto soccorso del San Carlo dove i medici l'hanno dimessa con 7 giorni di prognosi; il malvivente, invece, è stato rintracciato e arrestato con l'accusa di tentata rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in centro a Milano: ladro braccato e arrestato

MilanoToday è in caricamento