rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Molesta i passanti davanti al cimitero, bloccato col taser

La polizia ha fermato un 37enne nigeriano: l'uomo ha anche colpito i poliziotti con calci e pugni

Un nigeriano di 37 anni, residente a Cassano d'Adda (Milano), è stato arrestato per resistenza, lesioni aggravate e danneggiamento nelle scorse ore. L'uomo, secondo quanto riportato dalla polizia, molestava con insistenza i passanti davanti al cimitero di Crema (Cremona). Inoltre, aveva danneggiato senza alcun motivo un chiosco di fiori. 

Gli agenti hanno prima cercato di calmarlo a parole. Poi l'uomo, completamente fuori di sè, ha iniziato a colpire i poliziotti con calci e pugni. Qui è stato fermato con un taser e immobilizzato. 

Il 37enne è stato ammanettato e portato in questura. Per gli agenti, invece, 8 giorni di prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesta i passanti davanti al cimitero, bloccato col taser

MilanoToday è in caricamento