rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Dossier L'inchiesta

L'architetto che ha prestato l'identità al boss Messina Denaro e l'incrocio pericoloso con l'inchiesta Hydra

Solaro, Limbiate e Trapani legati da una delle false identità di Matteo Messina Denaro, quella dell'architetto del Comune di Limbiate Massimo Gentile. Arrestato nei giorni scorsi Gentile non ha risposto al Gip. Tutte le anomalie sui documenti e nella vita dell'insospettabile

Oltre all’attività da architetto Dossier ha potuto ricostruire che Massimo Gentile è stato operativo in passato anche nel trapanese con altre società. Uno dei soci è amministratore unico di un bar che emerge nell'inchiesta Hydra della direzione distrettuale antimafia di Milano. I particolari nell'inchiesta

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento