rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Comune, alla Zincar 7 milioni di perdite occulte già all’acquisto

Quando il Comune ha comprato la Zincar il bilancio della società sarebbe già stato in rosso di 7 milioni. L’opposizione vuole spiegazioni da Albertini, sindaco di allora. Debiti e spese folli emergono poi dalla valutazione di PriceWaterHouseCoopers

E' la tesi sostenuta ieri dai componenti del collegio sindacale dell’azienda fallita a maggio: Zincar sarebbe stata venduta al Comune con perdite che si aggiravano già nell’ordine dei 7 milioni di euro.

Insorge l’opposizione a Palazzo Marino che vorrebbe sapere all’epoca il sindaco Albertini che controlli abbia fatto prima di acquistare la società da Aem: “Bisogna capire se è vero che il Comune ha comprato una società con già un buco da 7 milioni di euro” ha detto Pierfrancesco Majorino del Pd.

Bisogna poi capire, se i bilanci sono stati allora manomessi, chi si è occupato della certificazione del bilancio per il 2003 e il 2004 e l’effettivo valore della società al momento dell’acquisto. L’opposizione è molto chiara nella sua richiesta: “Albertini venga a parlare in Commissione”.

Ieri a Palazzo Marino sono arrivati anche i consulenti della PriceWaterHouseCoopers, la società che il Comune ha incaricato di analizzare il deficit societario. “L’aumento dei costi è stato controllato fino al 2005. L’impennata c’è stata con il passaggio della società sotto il controllo del Comune , con l’aumento di attività sulle commesse grosse”. L’attuale situazione debitoria quindi si aggira secondo i calcoli intorno agli 11 milioni di euro.

Dalla valutazione della società di revisione emergono anche spese ingiustificate, di cui manca documentazione cartacea o prova scritta: come per esempio 1500 euro di auguri natalizi e 4mila per un catering, senza contare le esorbitanti spese per viaggi di lavoro e di rappresentanza.
Inquietante anche il fatto che per l’anno 2006 il bilancio non sia stato certificato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, alla Zincar 7 milioni di perdite occulte già all’acquisto

MilanoToday è in caricamento