Prezzo del latte, c'è l'accordo tra Lactalis e i produttori lombardi

Fissata la base anche per il 2020

Le associazioni di agricoltori e Italatte (gruppo Lactalis) hanno raggiunto un accordo sul prezzo del latte alla stalla in Lombardia. Precedentemente, la multinazionale francese aveva effettuato il tentativo di rivedere i prezzi unilateralmente. L'accordo prevede la chiusura del 2019 con un prezzo medio di 0,405 euro al litro.

Per il 2020 sarà in vigore l'indicizzazione partendo da una base di 0,370 euro al litro. L'indicizzazione verrà calcolata sulla base delle quotazioni del Grana Padano e del prezzo medio del latte nei Paesi dell'Unione Europea. Ogni azienda agricola dovrà anche certificare il rispetto del benessere animale. Infine, sono previsti incontri periodici tra le parti, che ogni quattro mesi si ritroveranno per analizzare l’andamento del mercato lattiero caseario.

In Lombardia si munge oltre il 40 per 100 di tutto il prodotto italiano grazie alle 500 mila vacce da latte presenti. Questo significa che il valore del latte in Lombardia diventa uno strategico punto di riferimento per le quotazioni a livello nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento