Eventi

Debutto dello spettacolo-concerto di Alma Rosé "Turisti non per caso"

Debutto dello spettacolo-concerto della Compagnia Alma Rosé "Turisti non per caso - Racconto di un'esperienza di tursimo responsabile in Burkina Faso" - domenica 7 aprile ore 16.00 al Teatro Ariberto - per prenotazioni: info@almarose.it | 393.9166537

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

RACCONTO DI UN'ESPERIENZA DI TURISMO RESPONSABILE IN BURKINA FASO

Una produzione Coop Lombardia in collaborazione con Mowgli

Turisti responsabili. Responsabili di cosa? Di vedere il mondo per quello che è e, nel farlo, di avere la consapevolezza di contribuire allo sviluppo economico dei paesi visitati. In giro per il Burkina Faso con un tour operator "responsabile", raccontiamo un'esperienza di Africa vera, senza filtri, dove si incontrano per davvero le persone e il loro modo di vivere.

DEBUTTO DELLO SPETTACOLO

Domenica 7 aprile | ore 16.00 aperto a tutti con prenotazione

Ingresso € 10 | Ingresso ridotto € 8 per i giovani fino ai 35 anni e i soci Coop (dietro presentazione tessera)

Prenotazioni: info@almarose.it | 393-9166537

Teatro Ariberto - Via Daniele Crespi, 9 - 20123 Milano

Il 7 aprile debutta presso il Teatro Ariberto di Milano il nuovo spettacolo della Compagnia Alma Rosé, TURISTI NON PER CASO, produzione di Coop Lombardia in collaborazione con Mowgli.

Il progetto di "turismo responsabile in Burkina Faso" realizzato da Mowgli, organizzazione che lavora nel settore del turismo e dello sviluppo sostenibile, con il contributo e il sostegno di Coop Lombardia e Fondazione Cariplo, è il punto di partenza di questo lavoro. Nel febbraio 2012 Alma Rosé è partita per il Burkina con l'obiettivo di dare una restituzione della esperienza del viaggio in uno spettacolo teatrale che vuole coprire tutte quelle lacune per cui il turismo responsabile viene percepito come faticoso, come un turismo di sacrificio, di rischio o di beneficenza.

Nel giro di trent'anni il mondo è diventato sempre più accessibile. Le mete più gettonate sono quelle dei Paesi in via di sviluppo, del sud del Mondo, come l'Africa. Un nuovo mondo si è aperto, tutto da esplorare. Nello stesso tempo sono diventate sempre più numerose le persone che stanno scoprendo che esistono modi diversi di fare vacanza, di incontrare il mondo, di sostenere, con le proprie vacanze, economie locali in Paesi poveri.

Le storie che lo spettacolo racconta parlano di un incontro vero, e non filtrato, con un popolo e una cultura che fa del viaggio un'esperienza emozionante, oltre a contribuire realmente allo sviluppo delle economie del luogo. Tante le domande di questo viaggio teatrale per riflettere insieme sul turismo responsabile, su questa crisi che sta coinvolgendo ogni aspetto della nostra vita.

Con questa nuova produzione diamo vita a un racconto collettivo che metta insieme musica, testimonianze, racconti, e che nasce dal bisogno profondo di ritrovarsi in tanti a riflettere e rispecchiarsi dentro le storie di questa e dell'altra parte del mondo.

Sul palco i 2 attori e autori della Compagnia Alma Rosé, Manuel Ferreira e Elena Lolli , e 4 musicisti per un concerto multietnico. La direzione musicale affidata al polistrumentista Mauro Buttafava.

SCHEDA DELLO SPETTACOLO

TURISTI NON PER CASO

Racconto di un'esperienza di turismo responsabile in Burkina Faso

di e con Manuel Ferreira e Elena Lolli

direzione musicale di Mauro Buttafava

In un mondo in cui niente sfugge alla commercializzazione, il turismo è una "fabbrica di sogni ", che propone una realtà parallela al posto di quella vera. In quello stesso mondo c'è anche un nuovo sguardo che si sta diffondendo, quello dei turisti responsabili. Responsabili di cosa? Di vedere il mondo per quello che è e, nel farlo, dare una mano allo sviluppo dei paesi ospitanti.

In giro per il Burkina Faso con un tour operator "responsabile" raccontiamo un'esperienza di Africa vera, senza filtri, dove si incontrano per davvero le persone e il loro modo di vivere.

L'Africa diventa lo sfondo su cui scorrono pensieri e sensazioni che mettono insieme le distanze, la relatività, dentro uno scenario che ci chiama a essere turisti più consapevoli.

I soggetti partecipanti al progetto "TURISTI NON PER CASO":

ALMA ROSE' Compagnia teatrale che ha fatto della città il palcoscenico del proprio teatro e del teatro uno strumento di diffusione di una cultura comunitaria urbana. Più che nelle sale teatrali, Alma Rosé si esibisce in luoghi della cultura, del lavoro, del sociale, compiendo ogni anno una tournée metropolitana dei propri spettacoli, chiamata il Giro della Città (Premio Hystrio 2008 Provincia di Milano), insieme alle realtà più attive della città. I paradigmi su cui si basa la sua pratica teatrale sono l'importanza di parlare, con il suo teatro, di un presente che riguarda tutta la comunità civile e di creare la consapevolezza di appartenere a una comunità civile, trasformando i suoi spettacoli in una occasione di incontro tra spettatori, artisti e realtà impegnate. Il teatro pensato non solo in riferimento ad una produzione artistica, ma come arte e dinamica di tutte le relazioni per la costituzione di una comunità civile.

COOP LOMBARDIA in questi anni ha lavorato per dar vita a un progetto di turismo responsabile che permetta ai propri Soci di incontrare le comunità dei Villaggi dell'Unione, dove da più di vent'anni Coop Lombardia porta avanti progetti insieme alla popolazione locale (lotta alla desertificazione, formazione e nuove attività sociali e produttive, giardino botanico, laboratori per le donne), e di intrecciare rapporti di amicizia che rendano concreto e visibile il sostegno che in questi anni è stato dato al progetto dai soci stessi.

MOWGLI organizzazione milanese attiva dal 1988 nel campo del turismo responsabile e dello sviluppo sostenibile. In Burkina Faso lavora da diversi anni in progetti di cooperazione e per la realizzazione di viaggi di turismo responsabile che portino benefici alla popolazione locale sia dal punto di vista economico che di valorizzazione dell'identità e della cultura locale. In Italia promuove viaggi di turismo responsabile con l'obiettivo di coinvolgere i viaggiatori con curiosità ed entusiasmo nel rispetto dei valori culturali e ambientali dei luoghi visitati.

Per informazioni: Marta Lavagnoli - comunicazione@almarose.it - Tel. 02.36577560

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debutto dello spettacolo-concerto di Alma Rosé "Turisti non per caso"

MilanoToday è in caricamento