Eventi Porta Nuova

Antonia Pozzi, libertà ritrovata

Cives Universi- Centro Internazionale Cultura - è lieto di invitarvi alla conferenza “Antonia Pozzi,libertà ritrovata” in programma per il 14 Novembre 2017 presso TIM Space ,Piazza Einaudi 8, Milano,dalle 14.30 alle 18.30.Con “Antonia Pozzi, libertà ritrovata” Cives Universi si pone l’obiettivo di ripercorrere le tappefondamentali della carriera e della vita di una delle più importanti poetesse del primo 900’.A partire da una biografia introduttiva verranno approfondite le caratteristiche dello stile poeticodella Pozzi, così come le tematiche che l’hanno contraddistinta. Ampio spazio avrà l'indagine verso ilsuo rapporto con la natura e con la malinconia, spinta motrice di molte sue composizioni poetiche.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L’evento sarà moderato da Alessandra Cenni, docente di letteratura italiana. Aprirà la conferenza Eugenio Borgna, psichiatra presso l’Ospedale Maggiore di Novara, con una relazione dal titolo “Antonia Pozzi e la malinconia”. Successivamente la parola passerà nel seguente ordine a: Aglaia Zannetti, attrice, regista e speaker, il cui intervento sarà intitolato “Vorrei che la mia anima ti fosse leggera” Ludovica Pelegatta, curatrice del progetto “Antonia Pozzi: Sopra il nudo cuore”. Elisabetta Vergani, attrice teatrale, con la relazione “L’infinita speranza di un ritorno - vita e poesia di Antonia Pozzi”. Dopo l’intervallo, Fabio Minazzi, ordinario di Filosofia della Scienza dell’Università degli Studi dell’Insubria , esporrà la sua relazione dal titolo: “Antonia Pozzi e la scuola banfiana. Alcune considerazioni a margine dell’archivio di Antonia Pozzi”. Silvio Raffo, poeta, insegnante e traduttore, introdurrà il libro “Lieve Offerta”, dedicato ad Antonia Pozzi. A seguire Alessandra Cenni esporrà sul tema “Antonia Pozzi, tra storia e futuro”. Infine, Marco Dalla Torre, autore di “Antonia Pozzi e la montagna”, terminerà l’incontro con il suo intervento: “Antonia Pozzi, poetessa d’alta quota”. A conclusione dell’evento Padre Elia da Chiaravalle leggerà un suo componimento dedicato alla poetessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonia Pozzi, libertà ritrovata

MilanoToday è in caricamento