rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Eventi

"Due di briscola" di Franco Legni

C’è tutto in questo romanzo on the road divertente e irriverente

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

 

Un giovane avvocato dedito alle droghe e alla masturbazione, una spogliarellista nana, un veggente livornese, una matricida, un trafficante di colore, uno zingaro psicopatico, una prostituta russa, un palazzinaro pistoiese, un trio di spacciatori, un rapitore, una passeggiatrice di Barcellona, un barbiere del Bangladesh, un barista ceco, una hostess di Bergamo, uomini loschi al cui confronto Dennis Verdini appare un cherubino… umanità variegata.

C’è tutto in questo romanzo on the road DIVERTENTE E IRRIVERENTE nel quale non potrete non riconoscervi nel sapiente milieu di personaggi che condiscono la storia.
Una stravagante commistione tra misoginia ed esaltazione della donna, tra amicizia e tradimento, tra fuga e ritorni dove Nichi Moretti è vittima consapevole degli accadimenti.

Nichi Moretti non scappa perché costretto, ma fugge perché in fondo prova un gusto amaro nel farlo. Sembra quasi che si diletti nel cacciarsi in situazioni imprevedibili dove è vittima di un passato recente che gli rimane incollato come una cozza a uno scoglio, come il parrucchino a Pippo Baudo, come un democristiano a un seggio in Parlamento.

Perdenti, diseredati, “due di briscola” appunto, la carta che fra quelle buone vale di meno.
Eppure talvolta col due di briscola si prende l’asso, si conquista il piatto, si vincono le partite.
Nichi Moretti, il vero protagonista di questa storia, è l’ANTIEROE per eccellenza che nulla combina per piacere a chi lo circonda.
Eppure è impossibile non volergli bene fin da subito.


L’AUTORE: Franco Legni è nato a Prato dove svolge la professione di avvocato.
Il suo libro “Due di Briscola” è alla terza edizione.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Due di briscola" di Franco Legni

MilanoToday è in caricamento