I nonni nella città che cambia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Milano, 15 gennaio - Sabato 25 Gennaio presso la Cascina Cuccagna di Milano inizia il ciclo di incontri "I Nonni nella Città che Cambia" dedicato al ruolo degli over 60 nella società contemporanea: un'importante forza sociale che aspetta solo di essere messa in campo.

Il tema verrà analizzato sotto vari aspetti e contributi di natura diversa. Si parlerà di com'era la città, di quali fossero i suoi miti e della costruzione del tessuto sociale urbano. Verranno presentati i numeri della città riguardanti bambini e le famiglie e le video-interviste realizzate a personalità di spicco come Carlo Agostoni, Ferruccio De Bortoli, Giulio Giorello, Benedetto Saraceno, Sandro Antoniazzi e molti altri ancora (www.ciciemme.org).

Luciana Pisciottano, NPI e Psicoterapeuta, referente del progetto "Crescere nella Città Metropolitana" spiega l'idea alla base dell'iniziativa. "Due importanti fenomeni che riguardano la nostra vita collettiva e i nostri legami sociali stanno accadendo oggi in contemporanea. Il primo è quello della città che cambia. La nostra città è diventata un sistema che continuamente ci sorprende, spiazza o confonde. Spesso è faticoso o sfuggente, ma è anche ricco, stimolante e sempre da riscoprire. Il secondo è che i Nonni sono tanti, più del 30% della popolazione residente. E sono per lo più attivi, vivaci, curiosi e informati, oltre che disponibili. Si tratta di Nonni nuovi, di una nuova Terza Età, a cui non più possibile affidare esclusivamente la funzione di memoria storica o quella alquanto riduttiva di narratori di fiabe o compagni di gioco. Il ruolo dei nonni nella società contemporanea oggi è un ruolo emergente che va del tutto reinventato."

"I Nonni nella Città che Cambia" è un ciclo di incontri organizzato da Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna insieme a Fondazione Bertini nell'ambito del progetto finanziato dal comune di Milano (L. 285/97) "Crescere nella Città Metropolitana. We Care: La città è per te". Patner del progetto sono l'Università Cattolica, il Servizio SPAEE, il CiDE, Coldiretti Lombardia, la Fondazione Policlinico, il Politecnico di Milano e l'Università Bicocca.

Il progetto ha previsto anche una ricerca sul tema "la città vista dai bambini" (realizzata in collaborazione con il Servizio SPAEE dell'Università Cattolica), che verrà presentata sabato 10 maggio a Palazzo Marino in occasione del convegno "Crescere nella città Metropolitana. We Care: la Città è per te".

Per maggiori informazioni: . L'ingresso è gratuito.

INCONTRI PUBBLICI

I NONNI NELLA CITTÀ CHE CAMBIA

Programma

Sabato 25 gennaio 2014, ore 10:30, Cascina Cuccagna

LA CITTÀ CHE È STATA E I SUOI MITI

Con Piero Bulgheroni (architetto) e Antonello Sciacchitano (medico e psicanalista).

Sabato 15 febbraio 2014, ore 10:30, Cascina Cuccagna

COSTRUIRE TESSUTO SOCIALE

Proiezione di interviste a persone significative della città e presentazione del progetto "Il Non Coro" di Laura Pigozzi. Con Luciana Pisciottano Manara (Club dei Nonni, NPI e Psicoterapeuta) e Fabio Abati (giornalista).

Sabato 15 marzo 2014, ore 10:30, Cascina Cuccagna

I NUMERI DELLA CITTÀ

Con Francesco Memo (sociologo), Alessandro Massi (Fondazione Bertini, filosofo), Sandro Antoniazzi (Presidente di "Convivialità").

Torna su
MilanoToday è in caricamento