rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
MilanoToday

Premio a tre milanesi per l'nft più grande al mondo

Alla cerimonia premiato anche Alessandro Cecchi Paone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Alla tredicesima edizione del Premio Biennale Internazionale "Rimini_Europa in the World" svoltasi questa mattina all'interno del Museo della Città di Rimini, cerimonia patrocinata dal Comitato Europeo dei Giornalisti di Roma e dell'Agenzia Stampa Anic di Genova, hanno ricevuto un premio con targa e medaglia d'oro i ragazzi milanesi che hanno costruito l'NFT più grande al mondo. Si chiamano Karim Echafi e Lorenzo Falegnami, insieme dirigono il team di lavoro sull'nft da 500.000 immagini dell'artista Andrea Speziali. Tutti premiati per il talento nel campo del marketing, comunicazione e tecnologie avanzate. IL PREMIO - Si tratta di un evento che nel corso degli anni si è sempre più affermato ed è riconosciuto ed apprezzato da personalità, artisti, autori, poeti, fino a diffondersi a livello internazionale grazie ad alcuni partner di altre nazionalità, professionisti che in Cina ed in America portano e fanno conoscere l'arte italiana, gli autori e tutti coloro partecipano a questo Premio, orgoglio di chi l'organizza ogni due anni, per ben 26 anni, con le giurie dislocate in varie città Roma, Genova, Rimini. Tra i premiati di quest'anno c'è anche Alessandro Cecchi Paone indiscusso divulgatore scientifico Il Presidente Nadia Giovagnoli commenta con queste parole <>. Il Presidente ha motivato la consegna della targa e medaglia d'oro al giovane Speziali premiato in contemporanea al suo team in seguito all'eco mediatico dove l'autore dell'NFT più grande al mondo ha rilasciato un'intervista a Binance (l'exchange di assets digitali più grande del mondo in termini di volume di scambi) dichiarando di aver realizzato l'opera "My Life". Si tratta dell'NFT (non-fungible token) più grande al mondo con un mosaico di 500.000 immagini dal valore inestimabile in lista per la candidatura al il Guinnes World Records come l'opera Nft con più immagini superando "Everydays" di Beeple. Assieme a loro premiati anche <> Ha commentato in pubblico Andrea Speziali.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio a tre milanesi per l'nft più grande al mondo

MilanoToday è in caricamento