Abbiategrasso

L'uomo che si ubriaca, infastidisce tutti e morde i carabinieri

L'accaduto nel Pavese. Nei guai un 38enne originario di Abbiategrasso (Milano)

Repertorio

Si è ubriacato, ha iniziato a dare fastidio a chiunque gli stesse intorno e, infine, quando sono arrivati i carabinieri li ha aggrediti. Protagonista un 38enne pregiudicato, originario di Abbiategrasso (Milano) e residente a Garlasco (Pavia), che lunedì sera è stato arrestato per minaccia, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

All'arrivo dei militari in piazza l'uomo ha iniziato a andare in escandescenza, inveendo nei loro confronti, spintonandoli e tirando calci. Con difficoltà e grazie all’aiuto di un carabiniere fuori servizio, i militari sono riusciti a immobilizzarlo e ammanettarlo. Nonostante questo, però, il 38enne ha morso un dito a uno dei carabinieri e anche una volta in caserma ha continuato a tenere un comportamento violento.

Nell'aggressione tre carabinieri hanno riportato ferite. L'uomo, tratto in arresto, è rimasto in camera di sicurezza fino all’udienza di martedì nel Tribunale di Pavia. Il 28 maggio verrà processato, nel frattempo è stato sottoposto all'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che si ubriaca, infastidisce tutti e morde i carabinieri

MilanoToday è in caricamento