rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Bollate Bollate / Via Claudio Varalli

Bollate città del cuore, sedici defibrillatori a scuole e palestre

A Bollate saranno 4.930 gli studenti e 6.850 gli atleti/e cardioprotetti grazie all'introduzione nelle palestre e nei centri sportivi cittadini dei defibrillatori. Mercoledì 18/3 avverrà la consegna

A Bollate saranno 4.930 gli studenti e 6.850 gli atleti/e cardioprotetti grazie all’introduzione nelle palestre e nei centri sportivi cittadini delle apparecchiature previste per legge.

La consegna dei defibrillatori avverrà mercoledì 18 marzo, a partire dalle ore 20:30 presso il palazzetto di via Varalli e sarà il momento conclusivo del progetto “Bollate città del cuore” che ha previsto, con l'acquisto di 13 defibrillatori da parte dell’amministrazione comunale e di 3 defibrillatori donati dalla Banca Popolare di Milano (scuole di via Verdi, Montessori e Diaz), la copertura di tutti coloro che frequentano le scuole e i centri sportivi comunali.

Vario il programma della serata che vedrà la presenza del sindaco Stefania Lorusso, dell’assessore allo sport Fabio Boniardi, dell’assessore regionale allo sport Antonio Rossi e del vice presidente del consiglio regionale Fabrizio Cecchetti.

Presente alla serata anche l’associazione “Davide il Drago” che ha promosso e seguito da vicino la realizzazione del progetto a Bollate.

Dopo il saluto di sindaco e autorità, si potrà assistere a dimostrazioni di hip hop e di sollevamento pesi (con Roberto Nicotra, atleta agonista dei vigili del fuoco) e all’esibizione della nazionale femminile under 20 di pallavolo (il tutto intervallato all'interno della partita di pallavolo di serie B2 tra Team Volley Bollate e Diavoli Rosa Brugherio).

Seguirà la consegna dei 13 defibrillatori alle associazioni di Bollate, preceduta dai ringraziamenti ufficiali all’associazione “Davide il Drago”.

Alla serata (aperta alla cittadinanza) saranno presenti anche: Silvano Barberi: comandante provinciale dei Vigili del fuoco di Milano; Sara Anzanello (ex atleta della nazionale italiana di pallavolo); i dirigenti scolastici delle scuole di Bollate; i rappresentanti della Banca Popolare di Milano; le associazioni sportive bollatesi e una delegazione del gruppo sportivo “Galimberti” dei Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollate città del cuore, sedici defibrillatori a scuole e palestre

MilanoToday è in caricamento