menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la Tares: nuova tassa sui rifiuti

Sono in distribuzione a Sesto San Giovanni i bollettini per il pagamento della nuova tassa sui rifiuti

Sono in distribuzione in questi giorni i bollettini per il pagamento della prima rata della Tares, la nuova tassa sui rifiuti. In attesa di una decisione a livello governativo che disciplini definitivamente la nuova tassa, i bollettini in distribuzione prevedono il pagamento di un acconto calcolato su quanto veniva pagato da ogni contribuente con la vecchia tariffa (pari al 40%) e con scadenza al 31 luglio 2013.

La seconda rata, con scadenza il 30 settembre, sarà dello stesso importo della prima. Se la normativa attualmente in vigore non cambierà, il saldo avrà scadenza il 30 novembre e verrà calcolato sulla base delle nuove tariffe, che il Consiglio comunale dovrà deliberare per legge nella prossima seduta del Consiglio comunale.

“Come abbiamo già avuto modo di dire – ha dichiarato l’assessore al bilancio Virginia Montrasio – speriamo che le attuali regole possano cambiare. Infatti, pur non portando alcuna entrata aggiuntiva al Comune, la Tares introduce pesi contributivi diversi per cittadini e imprese e l’Amministrazione, pur esercitando tutti i margini di flessibilità possibili per ottenere una maggiore equità, non potrà evitare che per alcune categorie rispetto agli anni scorsi ci siano differenze anche significative”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento