Attualità

Area B, divieti anche agli autobus: tutti i particolari

I nuovi divieti a Milano

Mappa

Area B, la nuova grande ztl di Milano, sarà interdetta anche agli autobus con questo cronoprogramma:

DAL 25 FEBBRAIO 2019

Autobus M2, M3 benzina di classe Euro 0
Autobus M3 TPL diesel di classe Euro 0, I, II senza FAP
Autobus M2, M3 non TPL diesel di classe Euro 0, I, II senza FAP
Autobus M2, M3 diesel di classe Euro III senza FAP
Autobus M2, M3 Euro III diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,02 g/kWh oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione (In assenza di valore nel campo V.5, è possibile dimostrare la conformità alla disciplina di Area B attraverso il certificato di omologazione rilasciato dalla casa produttrice del veicolo)
Autobus M2, M3 Euro 0, I, II, III diesel con FAP after-market con classe massa particolato inferiore a Euro IV
Autobus M2, M3 a doppia alimentazione gasolio-GPL e gasolio-metano Euro 0, I, II

DAL 1° OTTOBRE 2020

Autobus M2, M3 benzina di classe Euro I
Autobus M2, M3 diesel di classe Euro IV senza FAP
Autobus M2, M3 Euro III, IV diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh
Autobus M2, M3 Euro IV diesel con FAP di serie e senza valore nel campo V.5 carta circolazione (In assenza di valore nel campo V.5, è possibile dimostrare la conformità alla disciplina di Area B attraverso il certificato di omologazione rilasciato dalla casa produttrice del veicolo)
Autobus M2, M3 Euro 0, I, II, III, IV diesel con FAP after-market installato dopo 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV

DAL 1° OTTOBRE 2024

Autobus M2, M3 benzina di classe Euro II
Autobus M2, M3  Euro III, IV diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione <= 0,01 g/kWh
Autobus M2, M3 Euro 0, I, II, III, IV diesel con FAP after-market installato entro 31.12.2018 e con classe massa particolato pari almeno a Euro IV
Autobus M2, M3 diesel di classe Euro V senza FAP
Autobus M2, M3 Euro V diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,01 g/kWh oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione (In assenza di valore nel campo V.5, è possibile dimostrare la conformità alla disciplina di Area B attraverso il certificato di omologazione rilasciato dalla casa produttrice del veicolo)
Autobus M2, M3 Euro V diesel con FAP after-market e con classe massa particolato inferiore a Euro VI

DAL 1° OTTOBRE 2025

Autobus M2, M3 benzina di classe Euro III

DAL 1° OTTOBRE 2028

Autobus M2, M3 benzina di classe Euro IV

DAL 1° OTTOBRE 2030

Autobus M2, M3 diesel Euro V con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione <= 0,01 g/kWh
Autobus M2, M3 Euro V diesel con FAP after-market e con classe massa pari a Euro VI
Autobus M2, M3 diesel di classe Euro VI (I veicoli trasporti speciali e ad uso specifico di classe Euro 6 / VI nonché gli autoveicoli pesanti ed autobus N2-N3, M2-M3 di classe Euro VI sono derogati dalle limitazioni fino almeno al 17° anno dalla data di prima immatricolazione (fatte salve le disposizioni regionali in materia)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area B, divieti anche agli autobus: tutti i particolari

MilanoToday è in caricamento