Attualità

La sanità smart e il centro nazionale di ricerca sulle malattie infettive

Le nuove frontiere della sanità lombarda

Ci sarà un centro nazionale sulle malattie infettive all'area Mind (ex Expo): lo ha annunciato Letizia Moratti, vice presidente della giunta regionale lombarda, coordinando il 'tavolo tematico innovazione' insieme a Fabrizio Sala, assessore regionale alla ricerca.

"nnovazione è una delle parole chiave e uno dei punti cardine che interesseranno la revisione della nostra legge regionale sulla sanità - ha sottolineato Moratti - e gli obiettivi dichiarati per l’offerta della nostra sanità sono la medicina di prossimità e la cura della persona prima ancora della malattia. In questa progettualità si inseriranno le nuove esperienze delle case di comunità, delle centrali operative territoriali e degli ospedali di comunità".

Verranno sperimentati strumenti di intelligenza artificiale e machine learning, nell’ottica di una sanità 'smart', a supporto della gestione clinica e organizzativa dei pazienti; inoltre verranno introdotti gli infermieri di famiglia. Per il potenziamento dell'area territoriale, la digitalizzazione del servizio sanitario regionale consentirà il rinnovamento delle strutture tecnologiche e digitali esistenti, la diffusione del fascicolo sanitario elettronico e un miglior monitoraggio dei cosiddetti livelli essenziali di assistenza (Lea).

Per quanto riguarda il fronte della ricerca scientifica, Moratti ha parlato del progetto del centro nazionale sulle malattie infettive e del centro di diagnostica molecolare per tracciare nuovi virus, nuove varianti e nuovi batteri resistenti agli antibiotici che dovessero emergere nel territorio; e poi un centro di ricerca epidemiologica che metta a disposizione della comunità scientifica i dati sulle malattie infettive di dieci milioni di lombardi; infine un centro di ricerca clinica per tradurre, attraverso 'trial' clinici, i risultati della ricerca traslazionale in ambito diagnostico e terapeutico in risultati concreti per la salute dei pazienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sanità smart e il centro nazionale di ricerca sulle malattie infettive

MilanoToday è in caricamento