rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità Duomo / Piazza del Duomo

Centro di Milano assaltato per lo shopping, accessi al metro' bloccati per troppa gente

Lunghe file nei negozi per rispettare gli ingressi contingentati

Centro di Milano preso d'assalto questo sabato - come lo scorso - nell'ultimo fine settimana prima delle restrizione del decreto (zona rossa nei festivi e prefestivi). Numerose persone in piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele. La metropolitana ha dovuto "stoppare" gli accessi alle banchine per alcuni minuti decine di volte durante la giornata. 

In Galleria ci sono stati gli accessi contingentati per evitare che un fiume umano si riversi senza controllo nel Salotto della città. Alcuni vigili un ufficiale tengono d’occhio la situazione e vietano l’ingresso in caso di necessità. Passeggio difficoltoso anche in corso Buenos Aires, dove si cammina lentamente sui marciapedi anche a causa delle code per entrare nei negozi. Mentre il traffico è congestionato, soprattutto dove le auto parcheggiano in seconda fila.

Ma c'è anche chi approfitta di una giornata libera per fare un ultimo brindisi pre festivo con gli amici. Molti i gruppi di ragazzi nella zona di corso Como. Pieni anche diversi ristoranti all'ora di pranzo con gruppi di colleghi, o di compagni di scuola e affollati anche i tavoli all'aperto dei bar famosi per l'aperitivo.

Nelle giornate festive e prefestive della prossima settimana tutta Italia sarà, come da vecchi Dpcm, zona rossa. Di fatto, ci si può muovere molto poco. Solo nelle vicinanze della propria abitazione. Ci si può spostare solo per motivi di salute, lavoro, necessità. Si può quindi andare ad assistere una persona in difficoltà. Oppure si può andare a fare attività motoria nei pressi della propria abitazione o andare a messa. A richiesta, bisogna esibire l'autocertificazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro di Milano assaltato per lo shopping, accessi al metro' bloccati per troppa gente

MilanoToday è in caricamento