Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Da parcheggio a luogo di aggregazione: come cambierà piazzetta Santi Patroni d'Italia

L'intervento di urbanistica tattica verrà realizzato il prossimo autunno. Ecco come cambierà la piazza

Da parcheggio a piazza. Verrà trasformata con un attacco di "urbanistica tattica" piazzetta Santi Patroni d'Italia a Milano (zona Primaticcio), un esperimento temporaneo e poco costoso per ravvivare il quartiere restituendo identità a quello che era diventato un luogo in cui lasciare solo l'automobile. Il fatto è stato annunciato dall'assessore ai lavori pubblici Marco Granelli con un post su Facebook nella giornata di sabato 14 agosto.

I cantieri dovrebbero partire il prossimo autunno e consentiranno di restituire ai pedoni circa 560 metri quadrati di piazza, mantenendo comunque diversi parcheggi e senza modifiche sullo schema di circolazione.

progetto patroni italia-2

Immagine - Il progetto della piazza

"L’intervento - ha spiegato Granelli - sarà corredato da pitture a terra e completato con l’installazione delle rastrelliere per le biciclette e di dissuasori temporanei che potranno essere fioriere o paletti per garantire il rispetto dell’area pedonale senza interventi di carattere strutturale, e con la posa di sedute e altri elementi di arredo che facilitano la fruizione dello spazio pubblico".

Quello di piazzetta Santi Patroni d'Italia è solo l'ultimo intervento di urbanistica tattica "Con i primi 15 interventi realizzati sono stati recuperati alla pedonalità e utilizzo delle persone 20mila metri quadri di spazio pubblico, favorendo sicurezza stradale, aggregazione sociale, qualità della vita e anche le vicine attività commerciali, i negozi di prossimità di quartiere", ha precisato l'assessore ai lavori pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da parcheggio a luogo di aggregazione: come cambierà piazzetta Santi Patroni d'Italia

MilanoToday è in caricamento