rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità Peschiera Borromeo

Morto Augusto Moretti, sindaco di Peschiera Borromeo

Il primo cittadino, 54 anni, è stato stroncato da un malore

Augusto Moretti, sindaco di Peschiera Borromeo, è morto venerdì stroncato da un malore che lo ha sorpreso mentre era in casa. A dare la tragica notizia è stato il suo stesso comune con uno stringato comunicato firmato dal presidente del consiglio comunale, Luigi Di Palma. 

"Con grande tristezza diamo l'annuncio che il nostro amato sindaco, Augusto Moretti, è mancato oggi a causa di un improvviso malore. Tutto il Comune, la giunta, il consiglio comunale e la città si stringono con cordoglio alla famiglia, alla amatissima moglie Elena, agli adorati figli Ludovica e Stefano in questo momento di lutto", si legge. 

Nato il 4 febbraio 1969 a Milano, Moretti era diventato sindaco di Peschiera nel 2021, battendo al ballottaggio il candidato di centrosinistra Marco Malinverno. Dopo aver frequentato lo scientifico al Donatelli, il 54enne si era laureato in giurisprudenza in Statale, diventando avvocato nel 2001 e cassazionista 13 anni dopo. Nella sua esperienza aveva collaborato anche con il consiglio di regione Lombardia come legale. 

"Il sindaco, il vicesindaco e il consiglio della città metropolitana di Milano esprimono il proprio cordoglio per la improvvisa scomparsa di Augusto Moretti e sono vicini ai familiari, agli amici e ai cittadini di Peschiera Borromeo", il commiato di città metropolitana affidato a una nota. "Esprimo alla famiglia e ai suoi cari, il cordoglio e la vicinanza della Regione Lombardia", le parole del presidente Attilio Fontana. "Un pensiero - ha aggiunto il governatore - anche a tutta la sua comunità che perde un amministratore capace e appassionato".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Augusto Moretti, sindaco di Peschiera Borromeo

MilanoToday è in caricamento