Omofobia, Beppe Sala: "Milano è una città che non vuole dare spazio a chi odia"

È il messaggio pubblicato via Facebook dal sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala

Sala

"Milano è una città che non vuole dare spazio a chi odia. Nella Giornata Mondiale contro l’Omofobia voglio ricordare che il rispetto a prescindere da orientamento o identità sessuale non è solo una caratteristica delle civiltà moderne, ma anche un principio fondamentale della democrazia, nonché caposaldo dello spirito milanese". È il messaggio pubblicato via Facebook dal sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, nella giornata di domenica.

"Combattere l’odio, i pregiudizi e le discriminazioni significa stare dalla parte dei diritti umani, e noi a Milano abbiamo già scelto. Oggi come sempre la nostra città rifiuta qualsiasi tipo di odio e sostiene la comunità Lgbtqia+ nelle sue battaglie di umanità", conclude Sala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento