rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Milano, violenta la nipotina di sette anni: arrestato un pedofilo 26enne

L’uomo, un ghanese di ventisei anni, è stato arrestato dalla polizia e ora si trova in carcere. Avrebbe abusato della sua nipotina di soli sette anni

L’avrebbe plagiata e costretta ad avere rapporti sessuali. Un incubo, durato quasi un anno, che la sua piccola vittima difficilmente scorderà mai. Un incubo che, fortunatamente, adesso è finito. 

Gli agenti del commissariato di Rho hanno arrestato un uomo di ventisei anni, ghanese, ritenuto responsabile di abusi sessuali su una bimba di sette anni, sua nipote. L’uomo è stato ammanettato dai poliziotti e portato in cella in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. 

L'uomo, arrivato in Italia nel 2009 e ora irregolare, abusava della piccola mentre la madre, sua lontana parente, era al lavoro. Alcune violenze, secondo quanto accertato dagli uomini del commissariato, sarebbero avvenute anche alla presenza del fratellino della vittima. 

Il ghanese, che è già stato arrestato quattro volte negli ultimi cinque anni è stato bloccato dagli agenti a Paderno Dugnano e ora si trova in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, violenta la nipotina di sette anni: arrestato un pedofilo 26enne

MilanoToday è in caricamento