Milano, spacciatore arrestato in via Chiodi: addosso nascondeva 21 grammi di cocaina

Il ragazzo è stato arrestato domenica pomeriggio, alle 17.30, in zona Barona a Milano

Repertorio

Addosso aveva 21 grammi di cocaina. Sicuramente per questo motivo, quando ha visto la volante della polizia, ha subito cambiato atteggiamento. 

Il suo modo di comportarsi ha immediatamente attirato l'attenzione dei poliziotti che lo hanno controllato e hanno scoperto la droga. In manette, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è finito un cittadino egiziano di 24 anni, non noto alle forze dell'ordine.

Il ragazzo è stato arrestato domenica pomeriggio, alle 17.30, in via Cesare Chiodi, zona Barona a Milano. La cocaina era avvolta nel cellophane. Oltre ai 21 grammi che aveva con sé, l'egiziano nascondeva un altro grammo di 'bianca' nella sua abitazione a Buccinasco (Milano).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento