Cronaca Cisliano / Piazza San Giovanni

Violenta rissa tra pregiudicati: il questore chiude un bar nel centro di Cisliano

Il provvedimento è stato notificato martedì, il locale resterà chiuso per 10 giorni

Dovrà restare chiuso per dieci giorni il bar Bijoux di Piazza San Giovanni a Cisliano, hinterland Ovest di Milano. Lo ha deciso il questore di Milano con un provvedimento emesso nei giorni scorsi e notificato nella giornata di martedì 25 giugno. Il motivo? Secondo quanto riportato in una nota diramata dal 113 nel locale si è verificata una rissa nella quale sono rimaste "gravemente ferite due persone."

Nello specifico il questore ha disposto il decreto di sospensione della licenza ai sensi dell’articolo 100 del Tulps; articolo che prevede che il questore possa sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

Cisliano, chiuso il "Bar bijoux": le motivazioni

La sospensione della licenza — si legge in una nota della Questura — è arrivata in seguito a una "violenta rissa consumata tra abituali frequentatori dell'esercizio, persone gravata da diversi precedenti penali", rissa nella quale sono rimaste ferite due persone. Il provvedimento è stato firmato da via Fatebenefratelli nella giornata di lunedì 24 giugno ed è stato notificato al bar martedì 25 giugno dai carabinieri della stazione di Bareggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa tra pregiudicati: il questore chiude un bar nel centro di Cisliano

MilanoToday è in caricamento