menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco (immagine repertorio)

I vigili del fuoco (immagine repertorio)

Castelletto di Cuggiono: ragazzino cade nel Naviglio. È grave

È successo nel pomeriggio di venerdì 24 aprile. Il giovane è stato trasportato con l'elisoccorso al pronto soccorso del San Raffaele

Un ragazzino di 14 anni lotta tra la vita e la morte all’ospedale San Raffaele dopo essere caduto nel Naviglio Grande all’altezza di Castelletto di Cuggiono. È successo nel pomeriggio di venerdì 24 aprile, intorno alle 17.

Non è ancora chiaro il motivo per cui il giovane sia finito nel canale, secondo una prima ricostruzione sembra che il ragazzino si sia buttato nel canale da un ponte, rimanendo incastrato sotto uno dei piloni che lo sorreggono. 

I vigili del fuoco lo hanno ripescato sul fondo, il personale del 118 gli ha praticato un massaggio cardiaco e successivamente è stato trasportato d’urgenza, con l’elisoccorso, al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele. Le sue condizioni sono disperate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento