rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

E' venerdì 17? Il gatto (nero) va lanciato dal finestrino

Barbarie denunciata dall'Enpa. Un uomo è stato visto lanciare dal finestrino della propria auto un gatto nero, ferendolo quasi a morte a Cinisello Balsamo. Era venerdì 17 giugno

Follie da scaramanzia, almeno così sembra. Un gattino nero di due mesi è stato lanciato lo scorso venerdì 17 giugno - notoriamente la data più sfortunata che possa esserci - dal finestrino di un'auto di colore grigio che si stava immettendo sulla tangenziale nord all'altezza di Cinisello Balsamo, nel Milanese.

Lo spiega l'Enpa in una nota (l'Ente nazionale protezione animali), i cui veterinari hanno in cura il gatto per i traumi e le escoriazioni che ha riportato nella caduta. A notare il "folle gesto", come lo ha definito l'Enpa, è stato un testimone che ha tentato, senza successo, di annotare il numero della targa dell'auto grigia.

"Lanciamo un appello a chiunque altro possa aver assistito alla scena perché attraverso la testimonianza si possa risalire alla persona che ha compiuto questo grave gesto - ha dichiarato Ermanno Giudici, capo del nucleo delle Guardie Zoofile e presidente dell'Enpa di Milano - Non va ignorata, purtroppo, anche se nel 2011 vorremmo non fosse vero, la strana coincidenza tra la data del gesto e il fatto che il gatto fosse nero. Ciò infatti può anche lasciar presupporre che questa persona possa aver commesso questo atto ignobile dandogli un significato scaramantico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' venerdì 17? Il gatto (nero) va lanciato dal finestrino

MilanoToday è in caricamento