menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giuliano, donna inseguita sulla Provinciale e accoltellata a gambe e schiena:

L'aggressione alle 13 sulla Sp40. La vittima operata all'Humanitas. L'aggressore è in fuga

L'ha inseguita a piedi sulla Provinciale, senza preoccuparsi dei tanti testimoni. Le ha sferrato cinque coltellate violentissime. Quindi, l'ha lasciata sull'asfalto ed è fuggito. Mattina di sangue quella di domenica a San Giuliano, dove una donna di 47 anni - una cittadina albanese con qualche precedente - è stata accoltellata da un uomo che per ora è riuscito a far perdere le proprie tracce. 

L'appello del pm: "Si cercano testimoni"

L'allarme è scattato alle 12.59 in punto, quando numerosi passanti hanno telefonato al 112 e al 118 per segnalare una prostituta inseguita a piedi da un uomo sulla Sp40, tra i territori di Melegnano e San Giuliano. Al loro arrivo sul posto, i carabinieri non hanno trovato nessuno, ma a qualche centinaia di metri di distanza un'ambulanza del 118 ha visto la 47enne riversa a terra. 

La vittima, che stando a quanto verificato dai militari effettivamente lavora come prostituta in strada, presentava cinque ferite da arma da taglio, due alle gambe e tre dietro la schiena, segno che chi l'ha colpita si è accanito. Trasportata all'Humanitas di Rozzano, la donna è subito stata portata in sala operatoria per essere sottoposta a un intervento chirurgico. La vittima è poi deceduta in ospedale.

I carabinieri stanno invece cercando di trovare tracce utili che possano portare all'aggressore. I testimoni che hanno dato l'allarme hanno parlato di un uomo vestito di nero, che si è poi allontanato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento