Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Strada Statale 33 del Sempione

Maxi controllo antidroga dei carabinieri: elicottero sorvola i cieli dell'Altomilanese

Secondo quanto riportato dai militari, l'operazione si è concentrata nelle aree boschive della zona, note per essere rifugio di tossicodipendenti e luogo di spaccio di droga al dettaglio

L'elicottero

Maxi controlli dei carabinieri di Legnano nelle aree boschive dell'Altomilanese, in particolare nel territorio del comune di Legnano (Mi), Castano Primo (Mi), Magnago (Mi) e Vanzaghello (Mi).

Secondo quanto riportato dai militari, l'operazione si è concentrata nelle aree boschive della zona, note per essere rifugio di tossicodipendenti e luogo di spaccio di droga al dettaglio.

Nell’ampio dispositivo predisposto dall’Arma sono stati impiegati anche un elicottero del 2° Elinucleo di Orio al Serio (Bg), due unità cinofile del Nucleo di Casatenovo (Lc) e un contingente della Compagnia di iIntervento Operativo del 3° Reggimento carabinieri “Lombardia”.

Nel corso dell’attività gli operanti hanno isolato l’area d’intervento, precludendo tutte le vie di fuga, e tratto in arresto due pregiudicati italiani: si tratta di un trenatacinquenne di Rho (Mi), trovato in possesso di 150 grammi di hashish, 18 grammi di marijuana e 2 di cocaina, oltre a tutto il materiale per il confezionamento ed oltre 800 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

L'altro arrestato è cinquantraquattrenne di Trezzano sul Naviglio (Mi), evaso dagli arresti domiciliari e sorpreso nell’area assieme al proprio cane, in violazione delle prescrizioni impostegli. Nella fitta vegetazione i carabinieri hanno individuato e bonificato una zona deputata allo spaccio e all’occultamento dello stupefacente. L’attenta perquisizione del luogo ha permesso il rinvenimento di una borsa contenente materiali per il confezionamento della droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controllo antidroga dei carabinieri: elicottero sorvola i cieli dell'Altomilanese

MilanoToday è in caricamento