rotate-mobile
Cronaca Segrate

Ferragosto all'Idroscalo per 70 detenuti: prima lavoro poi relax

Una settantina di detenuti del carcere di Bollate al lavoro (a fare le pulizie) all'Idroscalo il giorno di ferragosto: e finito il lavoro, relax al centro balneare con famiglie e educatori

Il giorno di ferragosto, 70 detenuti di Bollate lavoreranno all'Idroscalo. E - finito il lavoro - potranno in cambio godersi un po' di relax alla luce del sole (e al fresco dell'acqua). Il tutto grazie a un accordo tra la direzione del carcere e la provincia di Milano, che gestisce la struttura balneare.

I detenuti saranno impiegati in lavori di pulizia. Poi, per l'appunto, potranno restare presso l'Idroscalo insieme alle famiglie e agli educatori del carcere per un po' di "sano" riposo. L'hanno chiamata "Giornata della Restituzione", un termine forse un po' pomposo ma che rende bene l'idea. L'iniziativa sarà presentata martedì da Guido Podestà e dal direttore del carcere, Massimo Parisi, oltre che dal magistrato di sorveglianza Guido Brambilla e da Roberto Bezzi, responsabile area educativa del carcere di Bollate.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto all'Idroscalo per 70 detenuti: prima lavoro poi relax

MilanoToday è in caricamento