Incendio negli uffici del Comune di Vizzolo Predabissi: probabile dolo

Le fiamme verso le otto di martedì mattina

Un incendio è scoppiato martedì mattina nella sede del municipio di Vizzolo Predabissi, nel Sud-Est Milano. Le fiamme sono divampate nei locali dell'ufficio anagrafe verso le otto di mattina, quando gli uffici erano chiusi e il personale non era ancora arrivato.

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco dei comandi di Milano e Lodi con due autopompe, un'autoscala e un carro di soccorso. Nessuno è rimasto ferito, perché gli uffici erano vuoti. Le fiamme, spente dai vigili del fuoco in poco tempo, hanno interessato alcuni documenti e componenti d'arredo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incendio in Comune, probabile dolo

Sull'episodio indagano i carabinieri di San Donato Milanese: non si esclude l'origine dolosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento