rotate-mobile
Cronaca

Kabobo, per la difesa deve essere scarcerato

I legali presenteranno una nuova richiesta di perizia: ma per il Riesame Kabobo resta in carcere

Adam Kabobo, il ghanese che uccise tre persone col piccone a Niguarda, ha bisogno di essere curato fuori dal carcere: questo è il punto di vista dei suoi legali, che stride con la decisione del tribunale del riesame di trattenerlo in carcere bocciando appunto l'istanza della difesa di scarcerarlo. "La cassazione ha chiarito più volte che un imputato malato va curato", hanno dichiarato i due legali dell'uomo spiegando anche che "andare in un ospedale psichiatrico-giudiziario non significa essere liberi".

La difesa ha annunciato che chiederà una nuova perizia psichiatrica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kabobo, per la difesa deve essere scarcerato

MilanoToday è in caricamento