Cronaca

Anziani si picchiano al bar, poi si scusano. E ai vigili dicono: «Questioni di donne»

Singolare lite (passata alle vie di fatto) in piena mattina nel centro di Saronno

Litigano per "questioni di donne" e vengono alle mani (Repertorio)

Due uomini di settant'anni si sono messi a battibeccare tra loro in un bar: ma poi, dalle parole, sono passati ai fatti. E' successo in un locale del centro di Saronno, in piazza Portici, domenica 12 marzo. I due anziani non hanno esitato a picchiarsi: i presenti, spaventati, hanno chiamato sia la polizia locale sia i sanitari del 118.

Quando tutti sono arrivati sul posto, i due si sono dati immediatamente un contegno, smettendo il litigio e pensando soprattutto a farsi medicare sul posto dai sanitari: entrambi perdevano sangue dalla faccia, ma le ferite erano comunque superficiali. Nessuno dei due, infatti, si è poi recato al pronto soccorso. 

Ai vigili, che hanno chiesto spiegazioni, i due hanno semplicemente detto di avere litigato per questioni "di donne": colui che, evidentemente, era "dalla parte del torto" si è scusato con l'altro, che a sua volta si è scusato di avere alzato le mani per primo. Secondo quanto riferito, nessuno ha sporto denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani si picchiano al bar, poi si scusano. E ai vigili dicono: «Questioni di donne»

MilanoToday è in caricamento