Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Castello / Largo Cairoli

Milano, manifestazione studenti: petardi e fumogeni in centro, scontri con gli anarchici

Il corteo è partito alle dieci da largo Cairoli. Gli studenti in strada contro la "buona scuola"

Studenti in corteo - Foto Milano inMovimento (4)

In piazza per dire no, come sempre, alla “buona scuola” del governo Renzi. In strada per ribadire la propria contrarietà alla riforma costituzionale. In corteo, ancora una volta, per chiedere una scuola “più pubblica” e “di qualità”. 

È iniziato venerdì mattina l’autunno caldo della scuola, con migliaia di studenti che si sono ritrovati in largo Cairoli per il primo grande sciopero dell’anno. I ragazzi sono partiti alle dieci di mattina e hanno formato un lungo corteo con striscioni, bandiere e fumogeni, non senza qualche momento di tensione. 

D'impatto gli slogan scelti dai ragazzi: "Ci togliete il presente, ci costruiamo il futuro" uno dei più famosi e "Per una buona scuola, contro la buona scuola" uno di quelli che apre il "torpedone" dei manifestanti. 

FUMOGENI E PETARDI IN CENTRO DURANTE LA PROTESTA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, manifestazione studenti: petardi e fumogeni in centro, scontri con gli anarchici

MilanoToday è in caricamento