menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra le pagine dei libri e nelle suole: ecco come portano i soldi a Dubai

Si "affinano" i metodi per nascondere denaro contante. Ma due italiani in partenza per gli Emirati sono stati "pizzicati" da doganieri e finanzieri a Malpensa

Si "affinano" i metodi per nascondere soldi durante i viaggi aerei, per eludere i controlli alla dogana. Ma i funzionari dell'Agenzia dogane e monopoli questa volta non si sono fatti cogliere impreparati e a Malpensa, insieme ai militari della guardia di finanza, hanno scoperto 50 mila euro nei bagagli di due passeggeri italiani in partenza per Dubai.

Il primo passeggero, fermato per un controllo di routine, ha dichiarato di possedere meno di 10 mila euro, ma gli agenti hanno continuato a fargli domande, chiedendogli in particolare quale fosse il motivo del viaggio; le risposte non li hanno convinti. Così hanno ispezionato il bagaglio da stiva e questo ha permesso di trovare 30 mila euro nelle suole delle scarpe da ginnastica e banconote da 500 euro tra le pagine di un libro, per un totale di quasi 41 mila euro non dichiarati.

L'uomo ha dichiarato di essere in viaggio insieme al suo soocio che, dunque, è stato a sua volta raggiunto dai funzionari delle dogane e dai finanzieri. Risultato: nel suo bagaglio a mano erano nascosti oltre 10 mila euro non dichiarati. I due trasgressori sono stati multati per un totale di 4.800 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento