Cronaca

Nuovo sistema di illuminazione per il Comune di milano, un affare da 21 milioni

Il Comune di Milano cambia la sua illuminazione cittadina. Luci bianche e potenziamento dell’illuminazione di passaggi pedonali e nei quartieri. Il progetto è realizzato in collaborazione con A2A e costerà all’amministrazione intorno ai 21 milioni di euro

Il Comune di Milano, con la collaborazione di A2A, ha studiato un nuovo sistema di illuminazione cittadino. Il costo dell’operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 21 milioni di euro.

Le nuovi luci saranno diverse rispetto al passato: l’illuminazione sarà fatta con luci bianche e verrà potenziata soprattutto sui passaggi pedonali e nei quartieri.

Fino ad ora con questo nuovo sistema sono state illuminate già diverse zone: dalla Stazione Centrale al Centro Storico, da Corso Vercelli a Corso Magenta e da Viale Monza a Corso Venezia. La nuova illuminazione è presente anche al Castello Sforzesco, all’Isola, al Lorenteggio, nel quartiere Figino e in una parte del Parco Lambro.

A breve sarà il turno della zona del Cimitero Monumentale e Corso Buenos A
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sistema di illuminazione per il Comune di milano, un affare da 21 milioni

MilanoToday è in caricamento