Vuole tutta l'eredità del padre: per anni picchia e minaccia di morte la madre e la sorella

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri su ordinanza del gip

Arrestato dai carabinieri (foto Repertorio)

Voleva a tutti i costi entrare in possesso dell'eredità del padre, morto da tempo, e per questo avrebbe più volte minacciato (anche di morte) e picchiato la madre e la sorella. Dopo numerosi episodi di questo tipo, le due donne ad agosto 2016 hanno deciso di denunciare il 45enne che è stato arrestato dai carabinieri, dopo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Busto Arsizio (Varese).

Secondo le indagini dei militari, l'uomo - disoccupato e senza precedenti - avrebbe desiderato diventare l'unico erede di due immobili, uno nel centro di Busto e uno in una zona di campagna. Così avrebbe minacciato più volte le donne, avvertendole che "avrebbe dato loro fuoco", e avrebbe anche simulato vari incidenti domestici.

Diverse volte avrebbe anche lanciato oggetti contro la madre e la sorella, rispettivamente di 75 anni e di 50 anni, oltre ad averle picchiate con schiaffi, calci, spintoni. La madre (che vive con lui) e la sorella non si sono mai recate in ospedale perché temevano ulteriori ritorsioni. Tra gli episodi resi noti dai carabinieri, una distorsione alla caviglia per la sorella (facendola rotolare per le scale), ferite e graffi in tutto il corpo alla madre (trascinandola per tutta la casa) e un cane di grossa taglia aizzato contro le donne.

L'uomo, che è stato portato in carcere, risponde di maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate. Per la madre e la sorella, la fine di un vero e proprio incubo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento