Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Corvetto / Corso Lodi

Aggredito a colpi di bottiglia da 3 persone, reagisce e li fa arrestare

E' avvenuto intorno alla mezzanotte

Un argentino di 26 anni è stato protagonista, suo malgrado, dell'arresto di tre malviventi la notte tra martedì e mercoledì in corso Lodi, a Milano.

L'uomo, celibe e impiegato in una ditta meneghina, stava rincasando quando è stato circondato e preso a bottigliate in testa dagli aggressori. Volevano a tutti i costi strappargli di mano l'Iphone e il portafogli ma lui ha resistito con caparbietà. E nonostante le botti, è riuscito a chiamare i carabinieri mentre aveva addosso uno dei rapinatori.

Alcune volanti della compagnia Porta Romana e Vittoria sono accorse immediatamente sul posto, arrestando i balordi e traendo in salvo il 26enne che, ferito, ha rifiutato le cure mediche.

In manette sono finiti tre pregiudicati: due somali di 29 e 44 anni e un sudanese di 31. Sono stati portati a San Vittore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito a colpi di bottiglia da 3 persone, reagisce e li fa arrestare

MilanoToday è in caricamento