Cronaca San Siro / Piazzale Brescia

Furto sull'autobus 91: donna e due bambini scippano una borsetta

La tecnica usata dagli aggressori consisteva nel tagliare le cinghie della borsetta delle vittime

L'autobus

Una donna peruviana di 47 anni è stata vittima di un furto sull'autobus Atm della linea 91, a Milano. A scippare la borsetta alla signora, secondo quanto ricostruito dalla polizia che ha sentito alcuni testimoni, sarebbero stati tre nomadi: una donna e due bambini.

Sembra che i minori si siano incaricati di tranciare le cinghie della borsetta mentre la complice adulta strappava via l'accessorio dalle mani della vittima. 

L'episodio si è verificato giovedì mattina, intorno alle 10.30, all'altezza piazzale Brescia - viale Murillo, in prossimità della fermata. Sul caso indaga la polizia che di recente ha arrestato uno spacciatore che usava gli autobus Atm come 'ufficio'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sull'autobus 91: donna e due bambini scippano una borsetta

MilanoToday è in caricamento