Via Bisceglie: prostituta rapinata da un finto cliente con un coltello

Il fatto è successo la notte tra martedì e mercoledì

Immagine di repertorio

Una prostituta ucraina di 22 anni è stata rapinata alle 2.30 di mercoledì in via Bisceglie.

La ragazza è stata minacciata con un coltello da un cliente dopo che l'aveva caricata in auto. L'aggressore si è fatto consegnare dalla giovane qualche centinaio di euro in contanti, l'ha fatta scendere ed è fuggito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima non ha saputo descrivere il rapinatore nè la sua vettura. Sull'episodio indaga la polizia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento