Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Q.T.8 / Via Giulio Natta

L'uomo aggredito da un rapinatore armato per 40 franchi

La rapina nella notte a Milano. Arrestato un 18enne

Il raid e le manette, tutto in pochi minuti. Un ragazzo di 18 anni, un egiziano con precedenti alle spalle, è stato arrestato nella notte con l'accusa di rapina dopo aver aggredito e derubato un 34enne italiano residente in Svizzera. 

Il blitz del bandito è andato in scena verso le 4.30 in via Giulio Natta, al Gallaratese. Lì, stando a quanto ricostruito e riferito dai carabinieri, il 18enne ha avvicinato l'uomo e gli ha puntato contro un coltello, costringendolo a consegnargli un borsello al cui interno c'erano i documenti e 40 franchi in contanti. 

È stata la stessa vittima a dare l'allarme al 112, che ha subito inviato sul posto una pattuglia del Radiomobile. I militari hanno così raccolto la testimonianza del 34enne e si sono messi sulle tracce del rapinatore, con la caccia all'uomo che ha dato i suoi frutti pochi minuti dopo. 

L'aggressore è stato infatti trovato in via Appennini, poco distante, ancora con il bottino appena scippato. Per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo aggredito da un rapinatore armato per 40 franchi

MilanoToday è in caricamento