Viene dimesso dall'ospedale, muore poco dopo a casa sua: sequestrata la cartella clinica

L'uomo era stato dimesso dal pronto soccorso di Paderno Dugnano. Indaga la procura

Immagine repertorio

È arrivato al pronto soccorso accusando forti dolori al torace, è stato visitato e dimesso ma è morto in casa sua qualche ora dopo. È successo nella notte tra martedì e mercoledì 11 ottobre a Senago; vittima della tragedia un uomo di 46 anni, cittadino pachistano.

Il 46enne, secondo una prima ricostruzione, avrebbe chiesto l'intervento di un'ambulanza del 118: i sanitari lo avrebbero soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Paderno Dugnano. Dopo circa due ore era stato dimesso ed era tornato a casa a piedi. Poco dopo, in casa, il decesso.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 insieme ai carabinieri. Intanto la Procura di Monza ha disposto il sequestro della cartella clinica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento