Viene dimesso dall'ospedale, muore poco dopo a casa sua: sequestrata la cartella clinica

L'uomo era stato dimesso dal pronto soccorso di Paderno Dugnano. Indaga la procura

Immagine repertorio

È arrivato al pronto soccorso accusando forti dolori al torace, è stato visitato e dimesso ma è morto in casa sua qualche ora dopo. È successo nella notte tra martedì e mercoledì 11 ottobre a Senago; vittima della tragedia un uomo di 46 anni, cittadino pachistano.

Il 46enne, secondo una prima ricostruzione, avrebbe chiesto l'intervento di un'ambulanza del 118: i sanitari lo avrebbero soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Paderno Dugnano. Dopo circa due ore era stato dimesso ed era tornato a casa a piedi. Poco dopo, in casa, il decesso.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 insieme ai carabinieri. Intanto la Procura di Monza ha disposto il sequestro della cartella clinica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento