Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Gratosoglio / Via dei Missaglia

Sfrattati, con figlia autistica: "L'Aler non ci risponde"

La famiglia era stata sfrattata da una casa privata e per ora è stata ospitata da amici. Ma presto sarà in mezzo alla strada

Ennesimo caso di famiglia che rischia di restare in mezzo alla strada

Una famiglia con una figlia autistica di 10 anni rischia di rimanere in strada senza che l'Aler - pur riconoscendo la loro situazione di emergenza - non abbia ancora assegnato loro un alloggio effettivo. Il nucleo familiare aveva subìto a giugno uno sfratto dalla loro abitazione, di proprietà di un privato. Papà, mamma e figlia hanno trovato ospitalità presso amici, ma la situazione non può durare ancora a lungo.

La bambina è invalida al 100% e frequenta la scuola nel quartiere Missaglia, ragion per cui i genitori vorrebbero rimanere in quel quartiere per non farle perdere importanti punti di riferimento. I genitori ammettono che il comune ha mostrato disponibilità nei loro confronti mentre da Aler tutto tace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfrattati, con figlia autistica: "L'Aler non ci risponde"

MilanoToday è in caricamento