rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Ozzero / Via Alessandro Volta

Si esercitavano a sparare nel parco del Ticino

A breve distanza dai sentieri di chi fa jogging

Si esercitavano allo sparo nel mezzo del parco del Ticino, non lontano dai sentieri percorsi dagli amanti dello jogging. Due giovani sono stati arrestati dopo varie segnalazioni ai carabinieri, che - grazie anche alla fitta videosorveglianza del parco - li hanno individuati in breve tempo.

I militari hanno sorpreso i due mentre nascondevano - in un garage riconducibile a uno di loro - una pistola semiautomatica Walther Pkk calibro 7,65 con matricola abrasa e un caricatore con vari proiettili, già caricati e non. Immediate le manette con l'accussa di detenzione illegale di armi e munizioni. In casa dell'altro, invece, sono state trovate decine di fiale con sostanze dopanti, per cui questi è stato anche denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Si tratta di due vigevanesi che di professione effettuano piccole consegne di giornali e di pasti: F.V., 32enne, e S.D., 24enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si esercitavano a sparare nel parco del Ticino

MilanoToday è in caricamento