menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Paga un Rolex online con soldi "prelevati" dal conto corrente di un altro: denunciato

Provvidenziale la segnalazione del venditore, insospettitosi analizzando i dati del bonifico

Ha acquistato un Rolex da novemila euro online, rubando il denaro da un conto altrui attraverso il "phising", poi ha mandato un parente a ritirarlo, ma la polizia aveva già ricevuto la segnalazione del venditore dell'orologio e ha orchestrato una consegna controllata, riuscendo a incastrare il malvivente.

E' successo a Milano mercoledì 30 dicembre. L'uomo, un italiano di 47 anni, è statoo denunciato per tentata truffa e frode informatica. Il 47enne aveva messo gli occhi sul Rolex, in vendita presso un noto sito, e dopo avere raggiunto un accordo col venditore ha effettuato un bonifico immediato.

Ma il prroprietario dell'orologio, analizzando i dati del bonifico, si è insospettito e ha contattato la polizia. Gli agenti dell'ufficio prevenzione generale della questura milanese hanno compiuto gli accertamenti e hanno scoperto che il bonifico era partito dal conto corrente di un ristoratore campano, vittima del "phising", una particolare frode informatica che consente al malvivente di entrare nel conto bancario del malcapitato. 

Gli agenti hanno quindi preso contatti col ristoratore, invitandolo a sporgere denuncia, e hanno chiesto al venditore del Rolex di concordare un incontro con il truffatore per procedere alla consegna dell'orologio, presentandosi sul luogo dello scambio in piazza Lodi. Così è stato individuato uno zio del truffatore, che era stato mandato dal nipote a effettuare lo scambio ma è risultato del tutto estraneo al raggiro. 

Attraverso lui, i poliziotti hanno comunque identificato il malvivente, con numerosi precedenti penali sempre per truffa, e lo hanno denunciato a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento