rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cultura

Il Guardiano di Pinter al Teatro La Scala della Vita

Da venerdì 16 Aprile al Teatro “La Scala della Vita” proseguirà la “Rassegna Giovani”, con lo Spettacolo della Compagnia C.T.A.S. Reloaded “Il Guardiano” di Harold Pinter. Regia tutta al femminile: Francesca Gaiazzi e Clelia Notarbartolo  

“Per favore lascia che io ottenga ciò che desidero questa volta”. Con queste parole l’uomo, i tre uomini, si presentano al pubblico. In ogni angolo della stanza, un luogo che non esiste, un luogo dove l’entrata non corrisponde all’uscita e viceversa, ci sono rimandi al teatro, al passato, che appartengono ad Harold Pinter, ma che allo stesso tempo sono anche i nostri ricordi e i nostri fallimenti. Ed in effetti è del fallimento che il drammaturgo parla, quello potenziale di fronte a cui si trova nel momento in cui scrive questo testo. Tutti i desideri e le aspettative, i rancori, i rimpianti di una vita, accumulati in uno spazio angusto, senza vie di fuga.

  Innegabile l'influenza del teatro dell'assurdo di Beckett  


In programma al Teatro la Scala della Vita, per la regia in rosa di Francesca Gaiazzi e Clelia Notarbartolo, Il Guardiano di Harold Pinter. Appuntamento venerdì 16 aprile (ore 21.00) con replica sabato 17 aprile (ore 21.00) e domenica 18 aprile (ore 18.00) in via Piolti de Bianchi, 47 – Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Guardiano di Pinter al Teatro La Scala della Vita

MilanoToday è in caricamento