Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Calciomercato in alto mare per le milanesi, tutte le ultime

Per l’Inter al momento di ufficiale ci sono solo Motta e Milito, mentre Maicon e Ibrahimovic dovranno vedere a breve Moratti. Per quanto riguarda il Milan sfuma l’acquisto di Dzeko: calciomercato rossonero sottotono

Di ufficiale, per adesso, ci sono le firme di Milito e Motta. Due grandi acquisti ma noti già da tempo.

Il mercato dell’Inter è impantanato su due possibili cessioni: i malumori di Ibrahimovic erano noti da tempo, le dichiarazioni sibilline di Maicon dopo la vittoria del Brasile in Confederations preoccupano.

La situazione è nota: Zlatan vuole andare via ma è duro trovare un acquirente che sborsi una simil cifra per cartellino e ingaggio, Maicon vuole quanto meno un riconoscimento per restare all’Inter. Il terzino più forte del mondo, conscio del proprio valore, ridiscuterà il contratto con Moratti a breve. Se il patron dell’Inter lo accontenterà, tutti felici e contenti, altrimenti si scatenerà un’asta.

Intanto i nerazzurri cercano di convincere il Twente per un prestito oneroso su Arnautovic: non ci sono dubbi sul giovane attaccante ma sulle sue capacità di recupero dalla frattura “da stress” del suo piede, sì.
In settimana ci potrebbe poi essere il fatidico viaggio di Branca a Londra: si parlerà di Deco e Carvalho, ormai promessi sposi all’Inter del loro mentore Mourinho. Il nome nuovo è Diamanti, uno dei protagonisti della risalita in serie A del Livorno: probabile che alla fine l’investimento si faccia. Intanto è in via di risoluzione l’affare Vieira – Paris Sant Germain: con la cessione del francese, l’Inter si libererebbe di un ingaggio pesantissimo.

Potrebbe partire anche Obinna, richiesto dal Tottenham, così Mourinho vedrebbe con grande piacere sfoltirsi la rosa troppo ampia. Per altri colpi boom bisogna inevitabilmente aspettare le situazioni di Maicon e Ibra.

Chi invece non deve aspettare è il Milan: le risposte dal Wolfsburg sono arrivate ma sono raggelanti. Dzeko, principale obiettivo dei rossoneri, resterà in Germania. E anche il giocatore pare essersi convinto, date le ultime dichiarazioni concilianti con il club della Volkswagen.

Galliani non è tipo che si arrende facilmente ma la trattativa appare più dura del previsto. E allora il Milan potrebbe virare su Adebajor, vecchio pallino, o su Luis Fabiano, capocannoniere della Confederations Cup.

Intanto si pensa al futuro: riscattato Di Gennaro dalla Reggina, arrivano due giovani attaccanti, Zigoni e Beretta. Il problema è che ai tifosi sarà difficile far digerire la cessione di Kaka con questi nomi, per lo più ora che si vocifera l’imminente passaggio di Pirlo al Chelsea.

Il Campione del Mondo potrebbe aver già raggiunto Ancelotti ma si aspetta l’ufficializzazione per non surriscaldare la piazza. Rumors. Per sostituirlo, eventualmente i nomi caldi sono quelli di Ledesma e magari D’Agostino, da soffiare alla Juventus.
 
Certo è che quando appare il nome di Fabregas, viene un po’ da sorridere. Purtroppo per i tifosi rossoneri è un mercato all’insegna del ridimensionamento e l’arrivo di uno dei centrocampisti più forti e costosi al mondo appare quanto meno improbabile. Ma, si sa, i sogni aiutano a vivere e, magari, a rinnovare abbonamenti. Al momento, però, i tifosi guardano solo la realtà.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato in alto mare per le milanesi, tutte le ultime

MilanoToday è in caricamento