Sport

La coppa della Champions è a Milano: sarà esposta a Palazzo Marino

Pisapia e la Bisconti sono andati in Svizzera a "ritirarla"

Pisapia con la coppa (foto Comune di Milano)

Si potrà "ammirare" per tre giorni in Sala Alessi a Palazzo Marino, dal 22 al 24 aprile, la coppa della Champions League, che giovedì 14 aprile il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e l'assessore allo sport, Chiara Bisconti, sono andati a "ritirare" a Nyron, in Svizzera, per portarla a Milano in vista della finale della competizione per club, in programma a San Siro per il 28 maggio. La coppa era già stata esposta a Milano alla Bit.

E dal 26 al 29 aprile sono previsti tanti eventi in luoghi simbolo di Milano. Il countdown inizia con un percorso dedicato ad aventi Uefa da piazza del Duomo al Castello, con le "vecchie glorie" del calcio mondiale che si sfideranno in un campo speciale. E poi una serata alla Scala per gli ospiti Uefa, aperta ai bambini delle associazioni sportive milanesi.

"Per Milano è un grande onore ospitare la finale di Champions League nello stadio di San Siro, caro ai tifosi milanesi, noto ai tifosi di tutto il mondo e rinnovato per questo importante appuntamento", ha dichiarato Pisapia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La coppa della Champions è a Milano: sarà esposta a Palazzo Marino

MilanoToday è in caricamento