Sport

Milano si infiamma per il derby, domani la sfida Leonardo-Mourinho

Si infiamma il freddo clima milanese: si gioca domani il derby di ritorno tra Milan e l’Inter. Dopo la sconfitta dell’andata i rossoneri sono una squadra diversa, ma i nerazzurri sono sempre i primi in classifica. “Spero vinca il Milan” dice Formigoni

Si infiamma il clima a Milano per la grande sfida di domani tra Inter e Milan. I rossoneri, una squadra nettamente diversa dalla partita di andata, cerca la vittoria per avvicinarsi il più possibile ai cugini, campioni d’inverno e primi in classifica.

Per Mourinho la vigilia sembra poco tranquilla: Sneijder non si è allenato ieri con la squadra a causa di una febbre e, dopo essere stato visitato dai dottori della squadra, è ritornato a casa. Quasi sicuro di non giocare al derby invece è Stankovic.

Sul fronte milanista invece, i problemi riguardano Nesta e Seedorf. Il primo non sarà molto probabilmente in campo domani, mentre Seedorf si è finalmente allenato con il gruppo ma la sua presenza è ancora incerta.

“Siamo in presenza di due grandi squadre. Il Milan è tornato ai suoi livelli ma la forza dell'Inter è indubbia: ha tre, quattro squadre, un esercito. Sarà una bellissima partita e spero vincano i migliori, cioè, i giocatori del Milan” ha detto il presidente Formigoni, noto tifoso rossonero.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano si infiamma per il derby, domani la sfida Leonardo-Mourinho

MilanoToday è in caricamento