Sport

Inter-Cagliari, probabili formazioni: Zarate-Pazzini in avanti

Ranieri ritrova Julio Cesar ma perde all'ultimo Lucio, che ha preso una botta al ginocchio sinistro e non è stato convocato. In difesa, Jonathan prenderà il posto dell'infortunato Maicon

L'Inter apre questo dodicesimo turno di Serie A ospitando il Cagliari. I nerazzurri di Claudio Ranieri nel turno scorso non hanno potuto disputare le propria partita contro il Genoa a causa del tremendo nubifragio che ha sconvolto il capoluogo ligure. Per questo motivo i nerazzurri sono momentaneamente scivolati al terzultimo posto in classifica. Non è certo un buon momento neanche per il Cagliari del neo tecnico Davide Ballardini: dopo un buon inizio la squadra sarda sembra essersi un pò involuta, l'attacco stenta a segnare e la difesa non è più imperforabile. Ora arriva questa difficile partita di San Siro, i rossoblu incontrano una squadra alla spasmodica ricerca di punti per uscire dalle secche della classifica. L'ultima vittoria sarda a Milano in serie A risale al 21 maggio 1995 quando i rossoblù si imposero per 2-1 grazie alle reti di Dely Valdes al 43' e autorete di Paganin al 56' dopo provvisorio vantaggio nerazzurro con Ruben Sosa al 17'.

QUI INTER - L'Inter si appresta a un tour de force di sette partite di campionato e due di Champions fino alla pausa di Natale. Per Ranieri qualche dubbio in difesa, con la squalifica di Chivu e con Maicon che potrebbe tornare a disposizione non prima del turno di Champions League. In porta Julio Cesar dovrebbe essere nuovamente titolare. Il fastidio al ginocchio destro per Sulley Muntari, che il giocatore ha rimediato durante Ghana-Gabon, si è rivelato essere una lesione di secondo grado al collaterale interno del ginocchio destro.

QUI CAGLIARI - Allenamento mattutino oggi per i rossoblù di Ballardini in vista dell'anticipo serale di sabato con l'Inter. La consueta partitela infrasettimanale è stata anticipata a ieri, con una sfida in famiglia che ha messo in evidenza la ritrovata vena di Thiago Ribeiro, autore di due gol. Anche oggi Cossu si è allenato a parte (dovrebbe rientrare fra due domeniche col Bologna), mentre i lungodegenti Astori ed El Kabir continuano la riabilitazione in un centro specialistico di Bologna. Per Ballardini, dunque, subito un rebus al suo esordio: chi al posto di Cossu nel 4-3-1-2 (Ekdal o Nainggolan?) o l'utilizzo del 4-3-3 con Ibarbo ad affiancare Nenè e Ribeiro per un tridente tutto sudamericano.

PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-3-1-2): 1 Julio Cesar, 42 Jonathan, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 8 Thiago Motta, 5 Stankovic, 10 Sneijder, 7 Pazzini, 28 Zarate. (12 Castellazzi, 2 Cordoba, 37 Faraoni, 18 Poli, 20 Obi, 11 R.Alvarez, 22 Milito). All.: Ranieri. Squalificati: Chivu. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Muntari, Forlan, Viviano, Maicon, Nagatomo, Lucio.
Cagliari (4-3-1-2): 1 Agazzi, 14 F. Pisano, 21 Canini, 3 Ariaudo, 31 Agostini, 8 Biondini, 5 Conti, 4 Nainggolan, 20 Ekdal, 19 Thiago Ribeiro, 18 Nenè. (25 Avramov, 24 Perico, 2 Gozzi, 30 Rui Sampaio, 32 Ceppelini, 23 Ibarbo, 9 Larrivey). All.: Ballardini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Nainggolan. Indisponibili: Astori, Cossu, El Kabir, Eriksson.
Arbitro: Damato di Barletta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Cagliari, probabili formazioni: Zarate-Pazzini in avanti

MilanoToday è in caricamento