rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Milan-Lazio 0-1 | Altro fallimento: eliminazione in Coppa. Inzaghi rischia

Il primo tempo è vivace e Biglia, su rigore, la sblocca ma prima dell'intervallo Cana viene espulso. Nella ripresa è forcing rossonero 11 contro 10 ma non basta

Il Milan perde 1 a 0 contro la Lazio nel match dei quarti di finale di Coppa Italia. Nei primi 45 minuti di gioco la gara si gioca a ritmi alti e viene sbloccata da Lucas Biglia su calcio di rigore. Prima dell'intervallo, però, Lorik Cana viene espulso. Nel secondo tempo i padroni di casa ci provano ma non raggiungono il pari. Ora la squadra biancoceleste affronterà, in semifinale, la vincente del match tra Napoli e Inter.

PRIMO TEMPO - Inizio molto aggressivo del Milan che sta premendo subito forte e sta schiacciando la Lazio. Al 9', però, la grande chance è per Klose: retropassaggio sbagliato di Abate raccolto da Klose che salta Abbiati ma forse da troppo lontano tenta il sinistro e colpisce solo l'esterno della rete. Al 15' Abbiati salva il Milan. Rischiossissimo retropassaggio di Abate che serve involontariamente Keita che viene anticipato però di un soffio da Abbiati che esce e ruba il pallone al biancoceleste. 

Al 37', però, cambia il match. Palla in area di Radu, fallo di mano in area di Albertazzi, Rocchi ci pensa qualche secondo e poi decreta la massima pena per gli ospiti. Lucas Biglia non sbaglia e porta in vantaggio la Lazio. Spiazzato Abbiati che non può nulla sul perfetto tiro dell'argentino. Al 45' Cana si becca il secondo giallo in 6 minuti: Lazio in 10 uomini e in vantaggio di 1 a 0 alla fine del primo tempo. 

SECONDO TEMPO - Pioli si ripresenta con Novaretti al posto di Cataldi. Risponde Inzaghi con Honda al posto di Muntari. Al 52' gran colpo di testa di Alex che prima apre per Abate e poi colpisce il cross del laterale colpendo però soltanto l'esterno della rete con una gran girata. Al 54' Pioli è costretto al secondo cambio: fuori l'infortunato Mauricio e dentro Basta. Al 58' Klose intercetta bene il pallone, avanza e spara il destro dal limite dell'area, tiro centrale: Abbiati c'è.

Al 69' gol straordinario di Pazzini ma l'arbitro aveva già fermato il gioco: assist di Montolivo per l'attaccante che stoppa e tira al volo. La palla si insacca nel sette, ma Rocchi ha fischiato perché ha visto un fallo di mano. Ci prova anche Menez dal limite dell'area: palla sul fondo ma che brivido per la Lazio al 71'. 

Al 79' bomba di Keita e palo clamoroso. Sfiorato il raddoppio in contropiede per la Lazio. Inzaghi le prova tutte: Van Ginkel e Suso per Poli e Albertazzi. Nella Lazio, invece, Pereirinha per Konko. I rossoneri ci provano ma il risultato non cambia più. La Lazio vince in 10 uomini, espugna San Siro e vola in semifinale di Coppa Italia. E' buio pesto, invece, per il Milan e per Inzaghi. 

TABELLINO
MILAN (4-3-3) -
Abbiati 6,5; Abate 6, Rami 5,5, Alex 5,5, Albertazzi 4 (81' Suso sv); Poli 5,5 (80' Van Ginkel sv), Montolivo 6, Muntari 5,5 (51' Honda 6); Cerci 5, Pazzini 5,5, Menez 6,5. All. Inzaghi. A disp. Diego Lopez, Gori, Armero, Calabria, De Santis, Zaccardo; De Jong, Essien, Mastour. 
LAZIO (4-3-1-2) - Berisha 6; Konko 5,5 (83' Pereirinha sv), Cana 4, Mauricio 6,5 (54' Basta 6), Radu 6; Onazi 6,5, Biglia 6,5, Cataldi 6 (46' Novaretti 6,5); Parolo 6,5, Klose 6, Keita 6. All. Pioli. A disp. Marchetti, Strakosha, Prce, Ledesma, Candreva, Gonzalez, Ederson, Mauri, Palombi.
MARCATORI: Biglia (L)
ESPULSO: Cana (L)
AMMONITI: Rami (M), Keita (L), Pereirinha (L)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Lazio 0-1 | Altro fallimento: eliminazione in Coppa. Inzaghi rischia

MilanoToday è in caricamento