Quarto Oggiaro Quarto Oggiaro / Via Carlo Perini

Pestano e rapinano filippina: presi dopo inseguimento. Uno tradito da sciarpa

Bravata che costerà cara a cinque ragazzi fra i quali due gemelli di 17 anni e tre maggiorenni di 18, 19 e 20 anni. In via Perini rapinano e picchiano una filippina; poi scappano, ma sono rintracciati

Anche se può sembrare una bravata degenerata dopo una serata di festa il reato, anzi i reati sono gravi: rapina aggravata, furto d'auto e resistenza a pubblico ufficiale. Ne sono autori cinque ragazzi fra i quali due gemelli di 17 anni e tre maggiorenni di 18, 19 e 20 anni.

Hanno rubato una borsetta e il cellulare a una filippina di 40 anni colpendola anche alla testa e poi hanno tentato di seminare in auto la polizia che li aveva presto intercettati. L'episodio si é verificato ieri mattina verso le 8.40 a Milano. Dopo il loro 'primo' colpo in via Perini (nella foto) i cinque giovani malviventi, prima d'ora incensurati, si sono allontanati di gran fretta su una Audi A6 station wagon.

La donna filippina avave avuto però la prontezza di prendere il numero di targa che ha dato alla polizia. Una volante si è messa al loro inseguimento e li ha tallonati nei pressi di piazzale Accursio, ma solo dopo parecchie vie i rapinatori in erba si sono dovuti fermare per forza: avevano sbandato centrando una macchina parcheggiata in via Sagredo. Quattro sono stati subito arrestati, un quinto, che aveva perso una scarpa come fosse una Cenerentola, è stato bloccato, tre ore dopo, in uno stabile in via Palatino dove cercava di nascondersi. I poliziotti erano stati avvisati dai residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestano e rapinano filippina: presi dopo inseguimento. Uno tradito da sciarpa

MilanoToday è in caricamento